Andrea Larossa Alba
|
top

CA’ DEL BOSCO – Cuvèe Prestige Rose

52,00

Disponibile

Categoria:

Descrizione

Denominazione
Franciacorta Rosé.

Varietà delle uve
Pinot Nero 80%, Chardonnay 20%.

Vigneti di origine
3 vigne a Chardonnay, dall’età media di 29 anni, ubicate nei Comuni
di Erbusco, Cazzago San Martino, Iseo e Passirano.
9 vigne a Pinot Nero, dall’età media di 25 anni, ubicate nei Comuni
di Erbusco, Adro e Passirano.

Epoca di vendemmia
Seconda decade di agosto.

Resa media per ettaro
8.300 kilogrammi di uva, equivalenti a 4.900 litri di vino (resa in vino: 59%).

La vinificazione
La Cuvée Prestige Rosé nasce dalla vinificazione separata di uve Pinot Nero e
Chardonnay. Le uve, raccolte a mano in piccole cassette, vengono classificate
e raffreddate. Ogni grappolo viene selezionato da occhi e mani esperte, per poi
beneficiare di esclusive “terme degli acini”. Un particolare sistema di lavaggio
e idromassaggio dei grappoli, tramite tre vasche di ammollo e un tunnel di
asciugatura. Le uve Pinot Nero, una volta trasportate sopra il tino, vengono
separate dai raspi e gli acini cadono al loro interno, dall’alto, per gravità.
La macerazione “in rosa” viene condotta per 24-36 ore: soltanto poche ore per
“cogliere l’attimo”, per ottenere cioè quella particolare e delicata sfumatura di
colore rosa che contraddistingue il Franciacorta Rosé in bottiglia. In seguito,
il mosto separato dalle bucce fermenta in piccole botti e in tini d’acciaio a
temperatura controllata. Le uve Chardonnay vengono vinificate in modo
tradizionale, con pressatura dei grappoli interi. Le migliori frazioni di mosto
fermentano in tini, separatamente. Dopo 7 mesi di affinamento si procede
al “rito magico” della creazione della cuvée, assemblando i vini base di Pinot
Nero e Chardonnay. La cuvée così ottenuta viene imbottigliata e affinata sui
lieviti in cantine interrate, alla temperatura costante di 12°C, per un periodo
medio di 30 mesi. Il dégorgement avviene in assenza di ossigeno, utilizzando
un sistema unico al mondo, ideato e brevettato da Ca’ del Bosco. Questo evita
shock ossidativi e ulteriori aggiunte di solfiti, rendendo i nostri Franciacorta
più puri, più gradevoli e più longevi. Infine, ogni bottiglia confezionata viene
marcata in modo univoco, per garantirne la tracciabilità.

Tiraggio
Aprile dell’anno successivo alla vendemmia.

Affinamento sui lieviti
Durata media 30 mesi.